ATTUALITÀ
21 gennaio 2022

La trasformazione dello studio Odontoiatrico in era Pandemica

Dott.ssa Laura Miriam Pallotta
Durante la Pandemia la professione Odontoiatrica è stata riconosciuta come uno dei lavori a più alto rischio contagio! Ma allo stesso tempo questa esperienza pandemica ha dimostrato che oggi ha ancor più senso parlare di “Sistema Studio Odontoiatrico Complesso Umano e Tecnologico”, che sia in grado di garantire cure dentali sempre più sicure e centrate sul paziente. Per questo tutto il team odontoiatrico dovrà continuare ad avere una formazione continua, cosa che già da anni è obbligatoria. Poiché si parla, usando un neologismo, di era covidizzata, le attuali procedure e i più recenti protocolli non saranno più abbandonati. La patogenesi del Covid-19 rimane ancora non del tutto chiarita, mentre per quanto riguarda la diffusione si ha la certezza che avvenga attraverso le “droplets”, goccioline rilasciate durante i colpi di tosse o gli starnuti, ma

Articolo riservato agli abbonati

Accesso completo e illimitato a tutti gli articoli
1 euro al MESE

Sei gia abbonato?

Accedi per vedere tutti i contenuti del sito e continua a sostenerci per un'informazione di qualità
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
'