ATTUALITÀ
25 luglio 2022

SIPRO si incontra a Milano: il punto della situazione sull’anno in corso e sui progetti per il 2023

Carola Murari

Venerdì 22 luglio, a Milano, si è incontrato il board di SIPRO, Società Italiana di Protesi Dentaria e Riabilitazione Orale, per fare il punto della situazione del primo anno dalla nascita di questa nuova associazione scientifica e dei progetti futuri per l’anno 2023.

Gli obiettivi di SIPRO, sintetizzati in introduzione dalla dott.ssa Costanza Micarelli, Presidente, sono stati e rimarranno l’unicità e la differenziazione, l’approccio internazionale, la scientificità e il pragmatismo. La visione futura continua ad essere quella di una “realtà rivoluzionaria”, come al board stesso piace definirsi, proiettata verso l’innovazione non dimenticando mai l’ascolto delle esigenze cliniche dei professionisti e dei pazienti.

Il programma culturale del 2022, oltre ai 42 webinar clinici e odontotecnici su tutti i temi “caldi” della protesi oggi, ha visto la realizzazione del 1° congresso nazionale SIPRO che si è tenuto a Roma gli scorsi 27 e 28 maggio. La scelta della location, come ribadito, è stata nel centro Italia per favorire anche il coinvolgimento della classe odontoiatrica del sud Italia spesso trascurata negli eventi scientifici. Si sono registrati 590 iscritti e 24 sponsor che, nell’edizione 2023, avranno ancora più spazio grazie ai workshop aziendali inseriti all’interno del programma congressuale. La centralità è stata e rimane la componente scientifica e universitaria, come dimostrato dalla partecipazione in prima linea del Prof. Ferrari, Preside della facoltà di Odontoiatria e Protesi Dentaria di Siena e Professore Ordinario. Il 2° congresso nazionale SIPRO si terrà a Firenze, nel Palazzo dei Congressi, il 17 e 18 febbraio 2023, dal titolo “Le età della protesi”. I macroargomenti verteranno sulla gestione delle problematiche nell’età evolutiva, negli adulti e negli anziani. Grande spazio lasciato alla Tavola Rotonda per favorire l’interattività.

Nel programma culturale 2023 continuerà la serie di webinar inaugurati quest’anno con al centro la formazione pratica in aggiunta a quella teorica: si prefigurano come vere e proprie “ricette” pratiche condotte da esperti della materia. Sono previsti circa 6-8 webinar in cui al caso clinico di un esperto si integrerà quello di un clinico giovane. A favore dei giovani talenti anche il progetto “Future leaders in prosthodontics” che si terrà a maggio presso l’Università di Genova: un evento internazionale su invito riservato a 40 persone e il progetto “Un giorno dei fondatori” che permetterà ai soci ordinari di entrare in contatto diretto con i soci fondatori su tecniche selezionate e la loro esperienza clinica e ai giovani di fare esperienza sul campo all’interno dei laboratori.

Un incontro importante per riaffermare il desiderio condiviso da tutti di diffondere la conoscenza scientifica e dare un contributo reale al mondo odontoiatrico.

Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising