28 febbraio 2021

Protocollo RONCA – Riduzione ottimale nuovo contagioso aerosol

Roncati M.

In linea con il recente comunicato stampa della società italiana di parodontologia (SIdP, Roma, mercoledì 3 febbraio 2021), l’igiene della cavità orale assume un ruolo prioritario, anche e soprattutto nei pazienti Covid-19. Secondo un articolo non ancora in edizione cartacea, ma accettato per una prossima pubblicazione nella rivista internazionale: Journal of Clinical Periodontology, l’associazione tra infiammazione gengivale/parodontite e infezione da SARS-CoV-2 aumenta la probabilità di decesso di ben 8.8 volte, di 4.6 volte di avere bisogno di ventilazione assistita e di 3.5 volte il rischio di un ricovero in terapia intensiva. Tale pericolo cresce con l’aggravarsi della patologia parodontale e non dipende da altri concomitanti fattori di rischio (l’articolo può essere consultato on-line con il seguente link: https://doi.org/10.1111/jcpe.13435).
La cavità orale ospita un biofilm microbico composto di almeno 700 specie batteriche diverse, in presenza anche di una componente virale. Come mai prima d’ora, siamo in grado di comprendere la ferocia e la patogenicità di virus e batteri, che immessi nel torrente circolatorio, da una batteremia, in presenza di siti multipli che sanguinano, possono verosimilmente aggravare le complicanze della patologia SARSCoV2. La parodontite si associa a una infiammazione sistemica cronica, che renderebbe i pazienti Covid-19 positivi più suscettibili alla tempesta citochinica scatenata dal contagio. Inoltre una igiene orale negletta può aumentare la probabilità di sovra-infezioni bronco-polmonari specialmente nei pazienti che hanno bisogno di ventilazione meccanica.
Il protocollo che personalmente adotto prima di ogni appuntamento di cura odontoiatrica, potrebbe essere idoneo anche per i soggetti allettati, previa visione del videoclip educational-tutorial di appena 2 minuti complessivi. Lo stesso protocollo potrebbe essere eseguito dal personale sanitario, in caso di paziente non autosufficiente, imparando facilmente la procedura sempre dallo stesso video tutorial.
Una corretta igiene orale è assolutamente cruciale e deve meritare un’adeguata priorità in chi è stato contagiato da SARS-CoV-2, anche nei pazienti autosufficienti e non, specialmente se intubati.

Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
'