NOTIZIE DALLE AZIENDE
17 gennaio 2022

Vector, il punto di riferimento mondiale per la terapia parodontale indolore

Oltre 20 anni fa Dürr Dental rivoluzionò la tecnologia a ultrasuoni, creando un nuovo tipo di oscillazione degli ultrasuoni e un nuovo dispositivo per la terapia parodontale: il Vector Paro. Gli strumenti ultrasonici si sono consolidati nella terapia parodontale come alternativa agli strumenti manuali classici, i quali tuttavia non sono esenti da limitazioni dovute al fastidio o dolore che possono creare al paziente.

Dürr Dental ha segnato una svolta nella terapia parodontale indolore e mini-invasiva con un innovativo sistema brevettato: favorire i processi di autogruarigione, migliorando al tempo stesso il comfort del paziente hanno portato infatti allo sviluppo del rivoluzionario sistema Vector, un ultrasuono modificato, con oscillazioni lineari, delicate e prive di vibrazioni e che sfrutta il principio della cavitazione per evitare il contatto diretto della punta sulla superfice radicolare.

Il brevetto. Elemento centrale del brevetto del Vector è l’anello di risonanza, che, deformandosi per la stimolazione ad alta frequenza, converte l’oscillazione orizzontale in movimenti verticali, assiali e paralleli alla superficie dentale. La punta dello strumento si muove quindi solo parallelamente alla superficie radicolare, con una drastica diminuzione fino alla scomparsa del dolore causato dalla vibrazione ultrasonica standard.

Aerosol. Vengono eliminati, oltre all’oscillazione vera e propria, tutti i movimenti incontrollati, le vibrazioni meccaniche e il conseguente sviluppo di calore: non è infatti necessario il raffreddamento e l’acqua addotta non viene spruzzata come aerosol1.

Benefici. Le punte Vector sono dei “vettori” che portano all’interno delle tasche parodontali l’energia fluida idrodinamica generata dalla cavitazione. Non è l’azione meccanica della punta a rimuovere le concrezioni, come avviene con gli altri strumenti standard, ma è questo vero e proprio vortice di energia generato dalla cavitazione, che distacca dalla superficie radicolare biofilm, placca e tartaro, senza danneggiare o traumatizzare le superfici radicolari e gengivali2. Tra i benefici spicca l’efficacia nel trattamento delle perimplantiti, grazie alle punte in carbonio appositamente studiate3. Questo consente di accelerare notevolmente l’intero processo terapeutico.

Bibliografia

  1. Dr. R. Hahn, “Il metodo Vector®: applicazione clinica e principi scientifici”.
  2. Dr. A. Venezia, “Full-mouth ultrasonic debridment: il metodo Vector®”.
  3. Interview mit Univ.-Prof. Dr. Andreas Braun und Dr. Johannes-Simon Wenzler, Klinik für Zahnerhaltung, Parodontologie und Präventive Zahnheilkunde der RWTH Aachen.

Dürr Dental Italia
Via Dell'Artigianato, 8
20835 Muggiò (MB)
Tel. +39 039 5970300

Immagine di Dürr Dental

Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
'