NEWS
28 maggio 2021

Decreto Sostegni bis: contributo a fondo perduto automatico

Redazione Management Odontoiatrico

Termina oggi la possibilità di presentare la domanda all’Agenzia delle Entrate per poter richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal primo Decreto Sostegni. Questa domanda risulta essere fondamentale per poter accedere in automatico ai contributi previsti dal Decreto Sostegni bis, in cui sono introdotte nuove misure a sostegno delle imprese e lavoratori (in presenza di determinate condizioni consultabili sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del 25 maggio 2021).

Il calcolo delle perdite sarà sempre effettuato sulla base di fatturato/corrispettivi ma, a seconda dello scenario più conveniente rispetto al calo subito, sarà possibile optare per un diverso periodo di osservazione. Tra le novità più rilevanti bisogna considerare il cambio del meccanismo di erogazione, spicca infatti l'introduzione di un “doppio binario”. Per coloro i quali abbiano già presentato la richiesta prevista nel Decreto Sostegni, e non volessero modificare il periodo di osservazione, riceveranno in automatico il contributo spettante. Chi non avesse presentato domanda o volesse modificarla, dovrà presentare l’istanza entro il 10 settembre 2021.

Tra le novità del decreto bis, si segnala anche la re-introduzione del credito d’imposta, in misura pari al 30%, delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021 per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti, comprese le spese per la somministrazione di tamponi per Covid-19.

Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
Advertising
'