NEWS

30 settembre 2020

13° International Meeting dell’Accademia il Chirone

Gianna Maria Nardi



Grande momento formativo di elevato spessore scientifico il 13° International Meeting dell’Accademia il Chirone dal titolo “Siamo tutti Pazienti Special Needs. La personalizzazione della strategia terapeutica” organizzato dell’Accademia di Studi e di Ricerca di Odontostomatologia e Prevenzione Odontostomatologica Il Chirone.
L’evento ha ricevuto l’augurio e la benedizione del Santo Padre che ha rasserenato tutti i partecipanti per aver scelto di seguire l’approfondimento di una tematica cosi importante e mai così attuale.
Dopo il saluto di benvenuto del Prof. Ugo Covani, presidente dell’Accademia, l’autorevole contributo scientifico della prof. Antonella Polimeni, presidente dell’evento, ha dimostrato scientificamente e clinicamente quanto sia necessario un apporto transdisciplinare per la salute dei pazienti special needs. Sono seguite una serie di interessantissime relazioni sull’argomento tema dell’incontro. Un’ attenzione particolare va all’intervento del prof. Giancarlo Montedoro, Consigliere di Stato, che ha affrontato i temi legati ai profili giuridici dei rapporti tra paziente e cura. Il presidente della SIOH dott. Marco Magi ha sottolineato le opportune linee guida per una adeguata gestione dei pazienti special needs.
La Special Guest di questa edizione è stata l’artista Enzo Guaricci scultore di chiara fama, autore della scultura in copertina del programma di questo Congresso che, affetto da una sindrome neurodegenerativa grave ha affidato alle sue pregiate opere, attraverso un filmato, il racconto del suo voler “bloccare per un momento la sua corsa, come in una ennesima istantanea, per lasciar passare avanti e potere così vedere negli occhi chi, dietro di lui, spinge... la sua vita”.
Grande emozione dei partecipanti per la casistica clinica mostrata dal dott. Eugenio Raimondo e l’accorato appello dei dott.ri Aureli e dott.ssa Figlia, operatori sanitari, genitori di pazienti special needs che hanno esortato tutti a cercare approcci clinici personalizzati per offrire a tutti il diritto ala salute.
È stato consegnato al prof. Paul V. Abbott il Chirone Award 2020 quale riconoscimento per l’importanza degli studi svolti per l’elaborazione delle linee guida per il trattamento dei traumi dentari.
Il Covid 19 ha modificato significativamente gli stili di vita di tutti noi operatori del settore, compresa l’attività di aggiornamento congressuale. La modalità web live è sicuramente una sfida difficile, che sollecita grande impegno agli organizzatori, ai relatori ed ai partecipanti e richiede una grande professionalità per il team di regia.
La tematica importante e la valenza dei contributi scientifici degli autorevoli relatori hanno permesso ai 500 collegati iscritti dalle 8.30 fino alle 20 di sera di essere attivi dando la prova che la prevenzione sia vera terapia, con la promozione della salute, e la necessità di attivare la pratica clinica con terapie personalizzate per le differenti tipologie di pazienti “special needs”.
Sono stato presentate aggiornate evidenze scientifiche e avanzati protocolli clinici con uso di tecnologie sofisticate che permettono l’adozione di protocolli diagnostico-terapeutici riabilitativi che migliorano la gestione della malattia e delle sue complicanze. Un ringraziamento particolare a tutti i brand aziendali che grazie al loro contributo hanno permesso un grande aggiornamento per la professione odontoiatrica e un sentito ringraziamento dell’Accademia IL CHIRONE a tutti gli autorevoli relatori, moderatori, organizzatori, alla regia web, e alle associazioni AIO, ANDI, SIOH, commissione permanente dei CDSID, ATASIO, AIDI e UNID per il patrocinio. Tutti quanti noi ci auguriamo di vederci in presenza a Roma, al 14 International Meeting dell’Accademia il Chirone

'