NEWS

21 settembre 2020

TePe presenta TePe Share

By Comunicato Stampa TePe



Un progetto per accrescere ulteriormente la consapevolezza riguardo l’importanza di una buona igiene orale.
L’ambizione di TePe è sempre stata quella di poter essere una fonte d’ispirazione per avere una buona salute orale attraverso la condivisione delle conoscenze sugli effetti positivi dati da uno stile di vita sano. TePe ha ora fatto un ulteriore passo avanti verso questo obiettivo, raccogliendo tutte le sue iniziative educative e di sensibilizzazione sul tema salute sotto la bandiera di TePe Share.
«Conoscenza ed esperienza sono da sempre alla base dei nostri valori aziendali e TePe Share è un modo per ispirare ed educare le persone sulle tematiche che abbiamo più a cuore: la salute orale e la sua connessione con la salute generale», afferma Helena Ossmer Thedius, Marketing & Innovation Director di TePe.
Parte integrante dell’iniziativa TePe Share è il lancio di una nuova piattaforma digitale, www.tepe.com/share-it, la quale offre materiale su misura, gratuito e di facile accesso sia per i professionisti del settore dentale e sanitario, che per gli studenti e in generale per coloro che hanno interesse a saperne di più sulla salute. L’obiettivo è quello di ispirare, educare e condividere le conoscenze proponendo tutorial, webinar e articoli basati sull’esperienza clinica e sulla ricerca odontologica.
TePe ha una storia di stretta collaborazione con la professione dentale e le attività educative online che includono webinar formativi, letture scientifiche, newsletter odontologiche, consulenza di esperti e molto altro. Il lavoro condotto da TePe nell’ambito di TePe Share incentrato ad aumentare la consapevolezza riguardo una buona sulla salute orale è fondamentale per l’impegno che l’azienda ha verso la sostenibilità, fortemente legato all’Obiettivo 3 di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: buona salute e benessere.

Per maggiori informazioni non esitare a contattare:
Clementine Dorleans, Marketing Manager
clementine.dorleans@tepe.com

'