NEWS

08 novembre 2020

Preservazione della cresta nell’impianto immediato con Geistlich Bio-Oss Collagen

By Geistlich Biomaterials Italia

L’inserimento immediato dell’impianto è un trattamento scelto dai dentisti e apprezzato da pazienti. Il principale vantaggio è rappresentato dal guadagno di tempo, sia dal punto di vista del paziente che per l’odontoiatra che esegue un solo intervento chirurgico e una sola procedura protesica. Una review sistematica dimostra che l’impianto immediato comporta però un rischio maggiore di perdita precoce dell’impianto rispetto a quello ritardato1.
Oltre a fattori di rischio legati alle infezioni, ci sono quelli legati alla stabilità del tessuto e alla conseguente compromissione della stabilità implantare, oltre che dell’estetica. Nel caso di impianti immediati, riempire il gap dei tessuti duri e molli rende più predicibile il risultato. A differenza di quanto si pensava 10 anni fa, adesso è ampiamente dimostrato che l’impianto immediato da solo non può mantenere il volume della cresta2,3 ed esiste una differenza statisticamente significativa a favore dell’uso di Geistlich Bio-Oss Collagen rispetto al solo impianto4-6. A distanza di un anno dall’estrazione, la preservazione del volume osseo orizzontale è pressoché totale con l’uso di Geistlich Bio-Oss Collagen (92%), mentre il solo inserimento dell’impianto può comportare una perdita ossea di oltre il 20%. Questa differenza influisce in modo determinante sul profilo della cresta, sull’esposizione dell’impianto, sulla salute orale e, non ultimi, sul risultato estetico7 e la soddisfazione del paziente. Quindi, per mantenere la stabilità del risultato, è indispensabile usare il biomateriale.
Quando si vuole ridurre il tempo di trattamento e offrire al paziente una soluzione protesica che duri a lungo nel tempo, è necessario sceglie con cura i materiali e analizzare bene tutti i rischi della terapia prescelta. La prevenzione di complicanze e insuccessi attraverso la rigenerazione è un fattore essenziale nella gestione del paziente odontoiatrico di oggi, che necessita sempre più di sicurezza, tempi brevi di trattamento, spese contenute. Geistlich Bio-Oss Collagen nel nuovo formato da 50 mg offre un aiuto pratico e pronto all’uso per proteggere il successo dell’impianto.
Da oggi, Geistlich Bio-Oss Collagen si adatta all’esigenza di riempire il gap residuo, dopo l’inserimento di un impianto immediato, con il nuovo piccolo formato da 50 mg. La qualità dei granuli di Geistlich Bio-Oss con 10% di collagene offre sicurezza terapeutica, maneggevolezza e praticità per un intervento rapido che protegge la stabilità del risultato nel tempo.

Guarda il caso clinico del Prof. Simion QUI >


Bibliografia
1. Cosyn J., et al.: J Clin Periodontol. 2019;46 Suppl 21:224-241 (Revisione sistematica e metanalisi).
2. Cardaropoli D., et al. IJPRD 2014;34:631-637. (Studio clinico).
3. Vignoletti F. & Sanz M. Periodontology 2000 2014;66:132–152. (Studio clinico).
4. Sanz M., et al.: Clin Oral Implants Res. 2017;28(8):902-910 (Studio clinico).
5. Chen S.T., et al.: Clin Oral Implants Res. 2007;18(5):552-62 (Studio clinico).
6. Mastrangelo F., et al.: Implant Dent. 2018;27(6):638-645 (Studio clinico).
7. Girlanda FF., et al. Clin Oral Investig. 2019;23(10):3885-3893. (Studio clinico).


Geistlich Biomaterials Italia
Tel. 0445.370890 - info@geistlich.it
www.geistlich.it

'